6 gennaio 2012: primo ponte dell'anno, Epifania in relax!

---
Il primo ponte del 2012 si ha nel primo week-end dell'anno, il 6 gennaio (l'Epifania o "la befana"!) cade di venerdì, e offre l'opportunità a tanti che hanno dovuto lavorare nei giorni attorno a Natale e Capodanno di godere di qualche giorno di vero relax.
---
Ed è proprio per aiutare a rilassarsi, che il nostro agriturismo vi offre in questo ponte massaggi completi, rilassanti e tonificanti secondo varie tecniche di riflessologia e psicosomatica (completi di "lettura del corpo", per capire quali sono i messaggi e le esigenze del vostro organismo) al prezzo speciale di 30 euro a testa, fatti da personale esperto e qualificatissimo.
---
Così potrete approfittare del ponte del 6 gennaio per passare una vacanza rilassante in agriturismo con la vostra famiglia, in coppia o con gli amici, dedicandovi uno o più massaggi e se volete delle piacevoli serate cenando con le ricette tipiche della nostra cucina e in particolare la carne dei suini di razza Cinta Senese allevati da noi allo stato brado nella nostra azienda agricola.
---
---
6 gennaio 2012 - Epifania in agriturismo, i nostri prezzi:
---
appartamento per 2 persone: 78 euro a notte
Comodo sgoggiono con cucina indipendente, caminetto e tv, camera matrimoniale e bagno.
---
appartamento per 4 persone: 156 euro a notte
Comodo sgoggiono con cucina indipendente, caminetto e tv, 2 camere ciascuna con bagno.
---
Massaggio relax, riflessologia e psicosomatica: 30 euro.
---
I prezzi includono già anche la colazione, i costi di riscaldamento, la legna per il caminetto, per creare una piacevole atmosfera, connessione wi-fi gratuita, biancheria di camera e bagno (no servizio pulizie giornaliero).
---

Capodanno 2012, cenone e relax - Ultimi posti!!!

---
Ancora disponibili appartamenti per passare un piacevole capodanno nel nostro agriturismo in toscana! (ULTIMO AGGIORNAMENTO: ringraziamo tutti i gentili ospiti e visitatori, ma non abbiamo più posti liberi per capodanno, ne per il pernottamento ne per il cenone, se siete interessati abbiamo ancora disponibilità per il ponte dell'epifania. Grazie a tutti per l'attenzione e buone feste!)
---
40 euro/notte per adulto in comodi appartamenti indipendenti e accessoriati ideali per ritrovi di famiglie e gruppi di amici!
40 euro a persona per il cenone!
---
I nostri appartamenti sono l'ideale per famiglie, coppie e gruppi di amici che si vogliono radunare per passare assieme un piacevole capodanno nella suggestiva atmosfera della campagna toscana e di casali dalla tipica architettura e dai materiali originali recentemente ristrutturati.
---
Gli appartamenti sono tutti dotati di confortevoli soggiorni perfetti per passare piacevoli serate insieme, dotati di cucine attrezzate e dunque indipendenti per la preparazione dei pasti (ma è anche disponibile il nostro ristorante), il riscaldamento è a pavimento ed il costo è incluso nelle tariffe, in omaggio avrete la legna per il caminetto, per creare una piacevole atmosfera con un fuoco vivace nei focolari presenti in ogni appartamento. Ogni camera è dotata di bagno indipendente, è possibile aggiungere letti o lettini con sponde negli appartamenti o in alcune camere.
---
Per completare la vostra vacanza e renderla davvero speciale, sarà possibile (facoltativamente) partecipare al cenone che organizzeremo la sera del 31 dicembre, oppure anche nelle altre sere sarà possibile cenare con i piatti serviti nella nostra saletta ristorante. La nostra cucina spazia tra piatti tradizionali della cucina toscana e alcune ricette innovative da noi elaborate, usiamo ingredienti e materie prime locali. Ma la regina della nostra tavola è la carne dei maiali di razza Cinta Senese, che alleviamo in azienda allo stato brado e che macelliamo settimanalmente (freschissima, dal produttore al consumatore!) e i salumi, sempre di Cinta Senese, che prepariamo senza additivi chimici e conservanti, stagionandola nei lunghi tempi della tradizione.
---
Nei giorni di vacanza passati in agriturismo, è possibile anche dedicare del tempo al proprio benessere psicofisico, regalandosi, senza uscire dall'agriturismo, un massaggio rilassante o un massaggio benessere effettuato con l'approccio della riflessologia e della psicosomatica, effettuata da personale qualificatissimo (fisioterapisti ed esperti di riflessologia). Scoprite cosa comunica il vostro corpo, potrete prendere coscienza di aspetti di voi stessi sinora trascurati!
---
Tra gli altri servizi offerti, alcuni extra gratuiti: informazioni sui luoghi, i percorsi e le mete d'interesse nella zona da visitare e collegamento ad internet wi-fi.
---
Pernottamento minimo di tre notti, scriveteci o telefonateci per verificare la disponibilità o per ulteriori informazioni per il vostro capodanno in agriturismo!

FESTA DELLA CASTAGNA 2011 - OTTOBRE CON I MARRONI DI CAPRESE MICHELANGELO.

---
Nel terzo e quarto week-end di ottobre (15-16 e 22-23 ottobre 2011) si rinnova l'appuntamento annuale con il prodotto principale di Caprese Michelangelo: la castagna, anzi il Marrone pregiato di Caprese.
La nostra azienda Terra di Michelangelo, oltre a mettere a disposizione dei pacchetti speciali per gli ospiti dell'agriturismo in occasione della sagra, anche quest'anno parteciperà alla Festa della Castagna collaborando con la Pro-Loco di Caprese Michelangelo.
E portiamo interessanti novità per i buongustai: se l'anno scorso abbiamo portato i nostri salumi "SOLO SALE E PEPE", prodotti in azienda dai nostri suini di razza Cinta Senese, e i panini con la carne fresca alla griglia (panini con salsiccia, rigatino, lombo e capocollo), quest'anno invece aggiungeremo un reparto gastronomico, portando dal nostro ristorante svariate specialità e ricette originali, a base di castagne di Caprese, di Cinta Senese e non solo... venite a trovarci e a provare qualcosa di unico!
---
---
La castagna di Caprese è di qualità sopraffina sia da consumare sola, cotta nelle versioni classiche: arrostita, bollita, monda, flambè, sia nelle sue forme derivate di castagna essiccata, di farina di castagne, cucinata come polenta dolce, come castagnaccio (o baldino), monte bianco o come la vostra fantasia suggerisce, abbinata a materie prime nobili o povere, a sapori dolci o salati.
Complice della sua bontà sono la composizione dei terreni di Caprese, l'esposizione dei castagneti e le componenti microclimatiche, ma soprattutto la lenta selezione delle piante migliori svolta dai capresani durante secoli di pazienti innesti, e quindi l'evoluzione dei marroni locali all'insegna del perfetto adattamento alle condizioni di vita nella zona.
---
---
Caprese celebra ogni anno in questa festa il suo prodotto principe, quella castagna che per molto tempo ha garantito la sopravvivenza della popolazione, che tanto spazio ha preso negli usi e nei costumi, nella vita e nel cuore dei capresani.
Ma recentemente ha avuto qualcosa in più da celebrare: il riconoscimento da parte della comunità europea della D.O.P. "Marrone di Caprese Michelangelo".
Questa non è stata per il popolo di Caprese solo una semplice "medaglia" da appuntarsi al petto, ma un vero e proprio riconoscimento ufficiale della qualità delle nostre castagne, della storicità della pratica produttiva e di come da sempre questo alimento è calato nella vita del paese.
Ma la cosa più importante è che a partire da questa edizione della sagra, saranno effettivamente disponibili i primi sacchetti di marrone d.o.p. e pertanto la dop Marrone di Caprese Michelangelo sarà il tema principale della fiera.
---
Se volete approfittare della visita alla Festa della Castagna per passare un piacevole e rilassante week-end in agriturismo, vogliate visionare il nostro conveniente pacchetto vacanze/offerta promozionale dedicato alla Festa della Castagna!
------
---
Aspettando la festa della Castagna 2011, vi diamo appuntamento lasciandovi assieme a qualche foto del nostro stand del 2010.
---
PROGRAMMA DELLA FESTA DELLA CASTAGNA - EDIZIONE 2011:
---
SABATO 15 OTTOBRE 2011
---
ore 12,00 Apertura stand gastronomici (strade del Castello)
---
ore 15,00 Proprietà nutraceutiche delle farine toscane di castagne e marroni:
loro ruolo nella prevenzione del danno in cellule muscolari scheletriche.
Prof. Elisabetta Meacci - Docente di Biologia Molecolare - Università di Firenze
---
DOMENICA 16 OTTOBRE 2011
---
ore 09,00 Apertura stand gastronomici
dalle ore 10,00 Cacciatori di Sant’Angelo, Maestri Balistrari di Castiglione,
Castiglion Fiorentino
---
SABATO 22 OTTOBRE 2011
---
ore 12,00 Apertura stand gastronomici (strade del Castello)
---
DOMENICA 23 OTTOBRE 2011
---
ore 09,00 Apertura stand gastronomici
---
dalle ore 10,00 La Falconeria di Gherardo Brami
---
ore 11,00 Presentazione del libro
“Una giornata piena di sorprese.
Alla scoperta del Museo Michelangiolesco di Caprese”
di Carlo Maccani e Vincenzo Desiderio
Interverranno: Filippo Betti (Sindaco di Caprese Michelangelo)
Elisabetta De Minicis (Università della Tuscia, Viterbo)
Carlo Maccani (disegnatore) – Vincenzo Desiderio (curatore dei testi)
---
dalle ore 15,00 Gruppo folk Ceraunavolta
---
ore 17,00 Premiazione del "Marrone d'Oro", il chilo di marroni più grossi
Presso lo stand della Cooperativa Valle Singerna
---
Al Museo Michelangiolesco (orario continuato 9,30 – 19,30)
Esposizione delle opere dell’artista Fernando Casalini

Sansepolcro: Palio della Balestra (edizione settembre 2011), calendario eventi.

Ancora eventi importanti in Valtiberina Toscana, di quelli che appassionano e coinvolgono sia gli abitanti del nostro territorio che i turisti in cerca di emozionanti gare, feste in costume, colori, sapori, e tradizioni tipiche della nostra vallata.

A pochi chilometri dal nostro agriturismo, a Sansepolcro, come ogni anno, la seconda domenica di settembre (quest'anno è il 11 settembre) si terrà il tradizionale "Palio della Balestra".

Come da sempre, a Borgo Sansepolcro, gli abili balestrieri di Gubbio e di Sansepolcro, Umbria e Toscana, si affronteranno in una coinvolgente gara di tiro in costume.

I tiratori affolleranno di dardi (anzi, di "verrette"!) il piccolo bersaglio (il "corniolo", posto a 36 metri di distanza) con le loro balestre pesanti rinascimentali, cercando di posizionarsi il più vicino possibile al centro e superare in bravura gli avversari.

Le origini di questa coinvolgente competizione risalgono senza dubbio al 1594, anche se autorevoli fonti storiche la collocano ancora più indietro nel tempo.

Ma non solo!

Il calendario di eventi collegati al palio, che si terranno nei giorni vicini all' 11 settembre, è davvero ricco:

Convivi rinascimentali per quanto riguarda la gastronomia, a teatro con laCommedia del 500, mercatini con prodotti tipici e ovviamente il Palio di Sant'Egidio e il Palio dei Rioni.

I dettagli del programma saranno pubblicati appena disponibili.


Fiere, mostre, eventi. In Valtiberina toscana tra aprile e maggio 2011

Ecco qui il calendario di eventi che si terranno qui nella nostra Valtiberina Toscana tra aprile e maggio 2011:
---
Fiere di Mezzaquaresima: inizia il 7 aprile a Sansepolcro la tradizionale fiera di mezzaquaresima, in questo appuntamento antichissimo e tradizionale, oltre alle esposizioni dedicate all'agricoltura e agli allevatori (con tanto di mostre di animali), troverete praticamente di tutto: mercato classico, prodotti tipici e alimentari, specialità ed eccellenze del territorio, auto e moto, prodotti per la casa e curiosità, insomma tutto ciò che vi può mancare o essere utile, dal mestolo all'impianto di riscaldamento per la casa, dal parquet al formaggio da mettere in tavola. Un mondo colorato e divertente come solo questo tipo di fiere tradizionali sanno creare. Dal 7 aprile fino a domenica 10 aprile.
---
Dal 16 aprile al 15 maggio, a Sansepolcro lo show room del Consorzio Terra della Valtiberina ospiterà la mostra collettiva "Fiori".
Il mondo dei fiori nella sua bellezza verrà descritto e interpretato secondo i significati filosofici, evocazioni metafisiche ed estetiche, e le visioni particolari di 43 artisti diversi (prevalentemente della valtiberina toscana), attraverso pitture e fotografie. Qualche nome? Nicoletta Spinelli, Annamaria Veccia, Marcello Bardi...
---
La XXXVI Mostra mercato dell'artigianato di Anghiari, si terrà quest'anno dal 22 aprile al 1 maggio. Anghiari, offrendo la sua splendida cornice di cittadella medievale perfettamente conservata, nonchè la sua solida tradizione dedicata all'artigianato e al restauro, mette in mostra in uno dei più importanti appuntamenti del genere, mobili ed artefatti, nuovi o restaurati, da ammirare o da acquistare, tra i suoi vicoli suggestivi, assieme a molte altre tipicità valtiberine. Da non perdere.
---
Nel fine settimana del 29 aprile/1 maggio invece si terrà la 39sima Cronoscalata del Passo dello Spino e contestualmente la terza edizione della Cronoscalata Storica, con auto d'epoca.
L'appuntamento è organizzato dal Pro-Spino Team di Pieve Santo Stefano. Un evento da non perdere per gli appassionati di motori e d'auto d'epoca, che saliranno attraverso il percorso (ormai un classico per gli intenditori) da Pieve Santo Stefano al passo dello Spino, in direzione La Verna. Da non perdere!
---
Marcello Bardi terrà una mostra fotografica a Sansepolcro (sala esposizioni di palazzo pretorio), con le sue incantevoli opere a tema naturalistico, tra interpretazione artistica ed etologia, dal titolo: microfauna della valtiberina.
Dal 1 maggio al 15 maggio. Ingresso libero.
---
Il week-end del 7-8 maggio è pieno di appuntamenti, a Pieve Santo Stefano sarà possibile assistere all'appuntamento annuale con uno dei più nobili e stimati rappresentanti del mondo fungino: il prugnolo. Si terrà la Sagra del Prugnolo e Giornate del Pastore. All'interno, numerosi stand gastronomici e non solo, che avranno come protagonista il fungo prugnolo, il primo fungo dell'anno, nonchè profumatissima specialità per gli amanti della buona tavola, e assieme a lui molto altro.
---
Sempre il 7 e 8 maggio si terrà invece a Pistrino la Fiera dei fiori, un appuntamento dedicato all'affascinante mondo del giardinaggio e della floricultura, a fianco di espositori di fiori e prodotti floro-vivaistici, attrezzi da giardinaggio e più in generale di agricoltura, troverete i sapori e i colori locali, che non mancherammo di conquistarvi.
---
Se gradite abbinare al vostro week-end rilassante in agriturismo la visita ad un mercato, una fiera, una mostra, ai prodotti tipici e ai colori locali della Valtiberina toscana, contattateci: gli eventi qui citati si trovano a pochi chilometri e a pochi minuti di auto da noi.