maiali-cinta-senese-toscana

Salumi di cinta senese
carne suina a Km 0

La Cinta Senese è una razza di suini toscana dallo straordinario ed inimitabile sapore tipico delle terre toscane.

Come agricoltori svolgiamo piccole attività variegate e di qualità (l'olio d'oliva, la frutta, le verdure dell'orto), ma l'attività che sicuramente più ci appassiona e ci da soddisfazione è l'allevamento dei suini.
Il nostro non è un allevamento di maiali qualsiasi, e non si svolge con le solite metodologie, infatti alleviamo maiali di razza Cinta Senese e "Grigi" (incroci tra Cinta Senese e Large White), rigorosamente allo stato brado.

Giardino e orto esterno agriturismo Terra di Michelangelo

Agriturismo a 360°

E' con molta passione che diamo ospitalità ai visitatori del nostro agriturismo.

Li accogliamo e cerchiamo di "coccolarli" il più possibile, prendendoci cura degli appartamenti e delle camere, e del comfort che rende una vacanza più piacevole, cerchiamo di aiutare tutti ad orientarsi tra eventi, musei e bellezze naturali che offrono Caprese Michelangelo ed dintorni, nell'affascinante Valtiberina Toscana, trasferiamo tutta la nostra passione per la cucina e la buona tavola nel ristorante, e grande è il nostro piacere quando vediamo che il nostro impegno è apprezzato (non lo definiamo proprio uno sforzo, ma semmai un divertimento impegnativo).

Ma ci teniamo che dedichiate attenzione anche a quello che facciamo in agricoltura, e approfittiamo per ricordarvi che il vero agriturismo deve essere prima di tutto un'azienda agricola: viva, vitale e funzionante, non solo un albergo in campagna.

Solo così si può godere appieno del valore aggiunto dato dalla vacanza in agriturismo, approfittando per avvicinarsi alla vita e al lavoro in stretto contatto con la natura, per riscoprire i valori della vita rurale e per poter gustare i prodotti che dal campo arrivano direttamente alla tavola.

Il nostro allevamento di suini Cinta Senese

La Cinta Senese è una razza di suini tipica toscana, originaria in particolare del territorio di Siena, ha origini molto antiche e vanta molte testimonianze iconografiche e storiche a partire dal medioevo.
La più famosa è l'affresco che rappresenta il Buongoverno, di Ambrogio Lorenzetti, nel palazzo comunale di Siena, ma ne troviamo anche vicino a noi, come il gruppo statuario che rappresenta il mese di dicembre, nel portale della Pieve di Santa Maria ad Arezzo, dove compare un suino cintato.

I boschi di Caprese sono l'ambiente ideale per l'allevamento allo stato brado della Cinta Senese, offrendo molti nutrienti naturali che integrano l'alimentazione dei suini.
Infatti un tempo era presente nel nostro territorio un'altra razza di maiali "antichi" simile alla Cinta e allevata allo stesso modo, la Cappuccia di Anghiari, ormai purtroppo estinta.

I suini di Cinta Senese sono neri, e devono il proprio nome alla caratteristica striscia bianca che li cinge completamente all'altezza delle zampe anteriori, hanno una forma più accorciata rispetto ai maiali bianchi più diffusi, una coscia meno sviluppata e le orecchie che ricadono in avanti, a proteggere il musetto dai rovi del sottobosco in cui vivono.

Allevamento suini Cinta Senese Terra di Michelangelo
Allevamento Cinta Senese allo stato brado

Una razza pregiata

Questa razza di suini ha letteralmente rischiato l'estinzione a partire dal dopoguerra.

Nel periodo della ricostruzione e del boom economico si è privilegiato l'allevamento intensivo di razze più prolifiche e adatte alla stalla, economicamente più redditizie.
La Cinta partorisce meno lattonzoli, ha bisogno di vivere allo stato brado, e ha tempi di crescita molto più lenti: sono questi i motivi per cui è stata velocemente rimpiazzata da altre razze di maiali e ha rischiato di perdersi del tutto.
Solo negli ultimi anni si è potuta salvare grazie all'azione di alcuni appassionati allevatori (tra i quali siamo orgogliosi di annoverarci) che hanno riportato sulle tavole gli straordinari sapori delle sue carni.

La qualità della carne è, infatti, la principale caratteristica distintiva della Cinta Senese!
Il movimento rende la muscolatura tonica e ben vascolarizzata, e assieme ad una corretta alimentazione rende gli animali sani e da alle carni il loro pregiatissimo sapore, naturalmente sapido eppur delicato, da provare sicuramente, per riscoprire e innamorarsi di sapori e profumi veri.

La filiera corta "SOLO SALE E PEPE"

Il nostro lavoro non finisce con l'allevamento, abbiamo infatti allestito un piccolo laboratorio artigianale per la lavorazione delle carni in azienda.

Con attrezzature moderne e attingendo all'esperienza della tradizione, prepariamo dei salumi particolari.
Lavoriamo le carni dei nostri maiali con la massima cura (i nostri salami sono tagliati a coltello) e senza impiegare alcun tipo di conservante o additivo chimico!
L'intento che ci ha spinto è stato quello di preservare la qualità eccezionale delle carni senza "inquinarlo" con sostanze che ne modificano il sapore (e che possano avere effetti sospetti sulla salute del consumatore), proprio come facevamo in casa, affidandoci solo alle qualità conservative del sale, degli ambienti controllati nelle fasi di lavorazione e stagionatura, e dell'azione esclusivamente meccanica del sottovuoto.

Così è nata la nostra linea di salumi aziendali: "SOLO SALE E PEPE".
Filiera corta significa abbreviare il percorso che conduce dalle prime fasi di un processo alla fruizione del consumatore finale, e noi abbiamo sposato questa filosofia per poter controllare personalmente la qualità di tutti i processi di produzione e lavorazione.

La nostra filiera corta significa che siamo in grado di portare le carni dei suini che noi stessi alleviamo direttamente sulle vostre tavole, sotto forma di salumi "SOLO SALE E PEPE", o nei piatti che serviamo nel nostro ristorante, sotto forma di salumi e di carni cucinate arrosto, alla griglia, o nei ragù, garantendo così la massima freschezza, la massima qualità, e rendendo possibile, a chi viene a trovarci in agriturismo, gustare sapori e profumi davvero unici.

Allevamento Solo sale e pepe Terra di Michelangelo